Perché puntare sul noleggio a lungo termine

noleggio-lungo-termine-veicoli-commerciali-senza-anticipo

Per capire le ragioni della convenienza del noleggio a lungo termine, può essere utile presentare un confronto concreto tra i costi che questa formula implica e le spese che deriverebbero dall’acquisto di una macchina. Si immagini, per esempio, di voler guidare un’ Alfa Romeo Giulietta da 1.6 litri di cilindrata e 105 cavalli di potenza, tenendo come riferimento un periodo di 40 mesi, per un totale di 60mila chilometri percorsi: ebbene, analizzando nel dettaglio le spese dell’una e dell’altra soluzione, si arriva alla conclusione che il noleggio a lungo termine è nettamente più vantaggioso. Ecco perché.

Se si acquista la nuova Giulietta, per un prezzo al concessionario di circa 18mila euro che potrebbe essere scontato di poco più del 10%, fino a essere portato a 16mila euro. I costi di immatricolazione e messa su strada toccherebbero più o meno i 1000 euro, mentre gli interessi del finanziamento – immaginandoli al 4% – presupporrebbero una spesa di 2mila euro: il totale arriverebbe, per i soli costi di acquisto, a 19mila euro. A questa somma bisognerebbe aggiungere tutte le spese riguardanti la gestione: per la Rca il costo mensile sarebbe di circa 600 euro, e nel totale si arriverebbe a 2mila euro; la polizza Kasko, cioè l’assistenza per la riparazione dei danni, comporterebbe un esborso annuale di circa 1200 euro, pari a 3mila euro in tutto il periodo. Ancora, bisognerebbe aggiungere la tassa di proprietà, sui 200 euro all’anno, l’assicurazione furto incendio e la polizza infortuni conducente, sui 2mila euro complessivi, e i costi di manutenzione, inclusi quelli relativi alle gomme, per 1400 euro. Si arriva, così, a una somma globale – per i costi di gestione – di 9mila euro.

Quindi, 19mila euro + 9mila euro, cioè 28mila euro: a questa cifra si possono togliere pure 8mila euro ipotizzabili per una eventuale cessione dell’usato, e si arriverebbe a un esborso totale di 20mila euro. Scegliendo, invece, di noleggiare la stessa macchina a lungo termine, ovviamente sempre per lo stesso periodo, sarebbe richiesta una rata di circa 400 euro, per una spesa totale di poco meno di 17mila euro. Insomma, il risparmio con il noleggio a lungo termine sarebbe, dopo poco più di tre anni, pari a circa 3mila euro, ovvero corrispondente al 18%.

Non è difficile, quindi, intuire perché il ricorso al noleggio a lungo termine sia conveniente e in grado di garantire un risparmio concreto, fermo restando che le differenze di spese possono variare tra un modello di macchina e l’altro. Il vantaggio di questa formula, però, è duplice, perché oltre al guadagno economico si può usufruire di benefici pratici di non poco conto: nessuna preoccupazione per la sottoscrizione e la scadenza delle polizze assicurative, per esempio, ma anche la massima serenità in caso di imprevisti. Non bisogna mai dimenticare, infatti, che in seguito a un guasto chi ha una macchina noleggiata a lungo termine non deve spendere nulla per la riparazione in officina, visto che il servizio è già compreso dentro la rata mensile.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito di GoCar (www.gocar.it), specialista nel settore del noleggio auto a lungo termine.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.