I 5 strumenti da lavoro essenziali per chi opera in campo digitale

office-gde60848d8_1920-bancait.comA seguito della situazione socio-sanitaria in cui si ritrova gran parte del mondo, moltissime persone hanno deciso di specializzarsi in vari ambiti digitali, lavorando completamente da remoto dal proprio domicilio. Lo smartworking infatti è entrato a far parte delle vite di moltissimi italiani, portando i soggetti meno abituati a ritrovarsi un po’ spaesati e disorganizzati. Ecco quindi nei righi successivi un elenco dettagliato di quelli che sono i 5 strumenti di lavoro che chi lavora nel digitale non può non avere.

1. Workstation

Per workstation si intende un computer speciale, potenziato, progettato per utilizzare applicazioni molto complesse. L’hardware di una workstation infatti è solido e permette di effettuare lavori professionali. Ovviamente questo particolare tipo di dispositivi può essere utilizzato anche per funzioni basilari, ma il massimo delle sue performance lo raggiunge quando è richiesta l’elaborazione di molti dati e la gestione di file dalle dimensioni importanti. Solitamente sono i lavoratori che operano nella grafica digitale, nel video editing, nel gaming e nelle applicazioni matematiche a necessitare di una workstation. Dal punto di vista strutturale, la differenza con un computer tradizionale sta nella fase di costruzione e assemblaggio. Il pc è una macchina molto semplice, che per essere montata non richiede le stesse attenzioni di una workstation, altamente più complessa e assemblabile solo da pochi professionisti.

2. Tastiera e mouse

Il mouse e la tastiera sono due strumenti importanti per l’utilizzo di una workstation o di un pc classico. Essi infatti pilotano i movimenti del cursore, permettono di chiudere e aprire pagine, possono essere sfruttati per creare dei disegni a monitor e molto altro. Le versioni migliori sono quelle ergonomiche, che permettono ai polsi di non essere troppo stressati.

3. Stampante multifunzione

Per stampare, scannerizzare e fotocopiare documenti è importante munirsi di una stampante multifunzione. In questo modo la propria postazione pc diventerà un vero e proprio ufficio domestico, in cui avere tutte le comodità a portata di mano. In fase di acquisto di una stampante è opportuno prestare attenzione alla tipologia, prediligendo i modelli a laser per evitare di investire continuamente soldi in toner e cartucce.

4. Hard disk esterno

L’hard disk esterno è un supporto di archiviazione in grado di memorizzare foto, documenti, cartelle e molti altri file. Questo strumento è estremamente utile perché da modo al lavoratore di avere sempre a portata di mano i documenti che desidera, anche quando viaggia.

5. Webcam esterna

Per permettere al collo di rimanere ben eretto ed evitare la schiena assuma una posizione curva per troppo tempo, se si lavora spesso in videoconferenza è bene avvalersi di una web cam esterna, da posizionare in un luogo perfettamente frontale rispetto alla propria posizione. Questo articolo è importante anche nei casi in cui la risoluzione della cam interna al computer (ove presente), non è ottimale.

Ovviamente tutte queste tecnologie devono essere acquistate su siti o presso rivenditori professionali, valutando se presenti anche le versioni ricondizionate, economiche e convenienti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.