Come risparmiare sulla spesa. Il marketing dei supermercati!

come risparmiare spesa Sempre più persone cercano delle strategie per risparmiare sulla spesa. Noi di bancait.com siamo molto sensibili sulle tematiche relative al risparmio e agli investimenti.

In questo articolo troverai svelato alcune tecniche di marketing dei supermercati e come sfruttarle a nostro vantaggio per risparmiare sulla spesa.

Il risparmio, ormai, diventa sempre più importante nei bilanci di una famiglia. Bisogna imparare a risparmiare sul carburante, sull’energia consumata ( sia elettrica che il gas), sul vestiario, sul consumo delle comunicazioni ( cellulari, telefoni, internet, ecc…) e ovviamente sulla spesa al supermercato.

Oggi puoi imparare a sfruttare alcune scelte di marketing che fanno le grandi catene di distribuzione per ottimizzare i propri guadagni.

Vediamo alcune regole di marketing della grande distribuzione:

  • Volantino con le offerte, e i prodotti che servono di più a prezzo pieno ( a volte anche alto ).
  • Vicino ai prodotti in offerta, inserire prodotti correlati ( molto acquistati ) a prezzo pieno
  • Inserire ad altezza persona i prodotti più costosi e in basso, quasi a terra, quelli meno costosi.
  • Inserire nei luoghi di attesa ( cassa, macelleria, ecc…) dei prodotti non strettamente necessari ma che emozionano. Generalmente gli “sfizi”

Ora vediamo come sfruttare queste regole di marketing per:

Risparmiare sulla spesa (marketing)

Innanzitutto, bisogna, fare la spesa in maniera consapevole e attiva. Non farsi guidare dalle emozioni, ma essere organizzati.

Ci sono 2 regole, prima di ogni altra cosa, che vanno rispettate per risparmiare sulla spesa e sono:

  1. Creare una lista precisa delle cose necessarie
  2. Ricercare i prodotti in offerta tra i vari supermercati o discount della propria zona

 

La lista ti permette di conosce bene i prodotti che devi acquistare, senza farti ingolosire da tutti gli altri, mentre la ricerca ti permette di stabilire dove acquistarli. Seguendo solo queste 2 regole puoi arrivare a risparmiare anche il 30% sulla tua spesa abituale.

Andiamo ad analizzare le 4 regole di marketing sopra descritte, e vediamo come sfruttarle a nostro vantaggio:

1) Volantino con le offerte, e i prodotti che servono di più a prezzo pieno ( a volte anche alto ).

I prodotti più venduti sono quelli che vanno sul volantino, a rotazione ( più o meno ). Quindi quando esce un prodotto in offerta, che può essere facilmente conservato, meglio fare una scorta.

Inoltre, supermercati diversi hanno offerte di verse. Valutare di dividere a spesa in più spese!

2) Vicino ai prodotti in offerta, inserire prodotti correlati ( molto acquistati ) a prezzo pieno

Attenzione ai prodotti correlati ai prodotti in offerta, è li che i supermercati fanno i loro veri guadagni. Attieniti alla lista, altrimenti spenderai molto di più!

3) Inserire ad altezza persona i prodotti più costosi e in basso, quasi a terra, quelli meno costosi.

Il consiglio è quello di guardare prima sugli scaffali bassi e poi pian piano salire. Spesso i prodotti che costano meno, anche quando non sono in offerta, sono quelli che risaltano meno. Per ovvie ragioni commerciali.

4) Inserire nei luoghi di attesa ( cassa, macelleria, ecc…) dei prodotti non strettamente necessari ma che emozionano. Generalmente gli “sfizi”.

Attenzione, soprattutto con i figli, a quando fate la fila alla cassa. Da statistiche fatte, 3 persone su 4 alla cassa compra almeno un prodotto non previsto, tra: caramelle, cioccolatini, gomme, pile, ecc…

Come risparmiare sulla spesa. Un ultimo consiglio

Forse il più importante. Molte persone, quando si organizzano nel risparmio, non sono serene e provano una sensazione di povertà. Non si rendono conto che quella sensazione è indipendente dalla cifra spesa, ma gli costa fatica ( emotiva ) continuare ad organizzarsi per il risparmio.

Il trucco sta nell’associare emozioni belle alla spesa organizzata in questo modo. Il consiglio è quello di divertirsi come se fosse un gioco o un’app del proprio smartphone. Vince chi risparmia di più.

Inoltre è sempre bene tener a mente perchè lo si sta facendo. Risparmiare sulla spesa significa avere un maggiore potere di acquisto, poter mantenere o migliorare il proprio tenore di vita, avere più denaro per altre situazioni!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.