Come risparmiare sulla spesa! 7 tecniche

Come-risparmiare-sulla-spesaRisparmiare sta diventando sempre di più un’esigenza per moltissime famiglie Italiane. In questo articolo voglio raccontarvi 7 strategie che vi permetteranno di risparmiare fino al 40% sulla spesa.

Molte famiglie, che hanno un reddito fisso, vedono alcune spese, non controllabili da loro come tasi, imu, ecc… aumentare e diminuire il loro potere d’acquisto medio. In questo caso, si rischia di non far tornare i conti e si rischia di mettere a repentaglio il proprio tenore di vita abituale.

Come risparmiare sulla spesa:

Ecco le 7 tecniche per risparmiare:

1) Studia e preparati. Le offerte sono alla portata di tutti

Il primo passo è quello di essere preparati sulle offerte di tutti i supermercati presenti nella propria zona. Grazie non solo ai volantini, ma anche ai siti e alle APP, è possibile conoscere i prodotti in offerta. Da uno studio fatto, chi compra solo o soprattutto prodotti in offerta risparmia fino al 30% rispetto a chi non lo fa.

Per approfittare di questo risparmio così importante, è necessario essere disposto a comprare in più supermercati ed essere disposto, per i prodotti facilmente conservabili, a fare le scorte

2) Il risparmio è nascosto nella lista della spesa

Il secondo passo per risparmiare sulla spesa è quella di andare al supermercato, ipermercato o discount, con le idee molto chiare. Dopo aver studiato, vedi il punto 1, le offerte è necessario fare la lista della spesa e acquistare i prodotti che servono a casa.

Per evitare di essere troppo rigidi è buona norma concedersi 1-2 eccezioni ad ogni spesa.

Questa soluzione permette di ridurre, sensibilmente, il numero di acquisti fatti sull’onda emotiva e che non sono necessari per le esigenze della famiglia.

3) Mangiare tutti insieme fa bene alla famiglia e al risparmio

Pochi si rendono conto che c’è un dispendio economico nelle famiglie dove i componenti non mangiano insieme. Si può spendere fino al doppio.

Mangiare insieme, colazione e cena almeno, permette di risparmiare non solo sulla spesa ma anche sul consumo di energia ( meno stoviglie da lavare, meno piatti sporchi, ecc…)

Inoltre, quando si mangia insieme si tende a mangiare le stesse cose. E una buona donna o uomo di casa sa che il costo di 3 pietanze è decisamente maggiore del costo di una pietanza per 3 persone, a parità di alimenti.

Risparmiare-sulla-spesa4) Gestione degli avanzi e delle quantità

In Italia, e nel sud questa abitudine è accentuata, a pranzo e a cena bisogna cucinare per un numero di persone maggiore di quelle presenti a tavola. Spesso, se c’è un pranzo di 5 persone, in molte famiglie si cucina per 8/9. Per paura che il cibo non basti.

Questa è una delle ragioni maggiori di spreco. Cucinare per un numero di pietanze corretto o leggermente maggiore, permette di risparmiare molti soldi.

Inoltre, vanno gestiti bene anche gli avanzi. Ci sono molti modi, e spesso in TV ci sono cuochi che li spiegano, per riutilizzare gli avanzi della cena o del pranzo.

5) Gestione delle scorte.

Saper gestire le scorte permette di risparmiare molti soldi sulla spesa. Esistono supermercati e discount, che in alcuni momenti dell’anno presentano alcuni prodotti con un vero sottocosto. In quei casi è consigliabile fare delle scorte importanti.

Ovviamente per poter approfittare di questa opportunità è necessario avere lo spazio, e ottimizzare il proprio spazio a casa. Chi ha un garage ben organizzato o qualche sgabuzzino è avvantaggiato.

Con la gestione delle scorte è possibile risparmiare fino al 40% sul costo della spesa.

6) La spesa e le emozioni!

Ci sono delle regole importantissime per fare una spesa in maniera consapevole e con un occhio al risparmio. Ti elenco le più importanti:

  • Mai fare la spesa quando si ha fame ( prima di pranzo o cena )
  • Evitare di fare la spesa di corsa ( bisogna aver ben chiaro cosa si sta comprando e non bisogna buttare la roba nel carrello )
  • Fare la spesa stabilendo, prima, il budget. Una buona norma è quella di avere sempre una buona percezione di quello che si sta spendendo
  • Anche se non è sempre possibile, ma è utile fare la spesa senza bambini piccoli (generalmente fanno spendere un 20% in più)

7) Sapere esattamente cosa si spende nel lungo periodo

La conoscenza vi renderà liberi, diceva una massima. Funziona anche nel nostro caso.

Prendi l’abitudine di segnarti, mese per mese, quello che spendi dividendo la cifra in categorie di spesa ( carburante, affitto, condominio, spesa alimentare, spesa benessere, spesa abbigliamenti, bollette, ecc…)

In questo modo è possibile capire dove sono nascoste le sacche di rispermio

Ultima considerazione per un risparmio sulla spesa

La parte emozionale è sempre la più importante. Per poter risparmiare molti soldi è necessario essere sereni e contenti. Bisogna prendere le strategie precedenti come un gioco. Come se fosse una gioco alla Play Station. Vince chi riesce a mantenere lo stesso tenore di vita risparmiando denaro.

In bocca al lupo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.