3 consigli per risparmiare sui biglietti aerei

Voli aereiIl prezzo del carburante è ai minimi storici, dato il crollo del prezzo del petrolio, ma non sempre i biglietti aerei scendono sul serio. Come fare per risparmiare, allora? Girando qua e là sulla rete ci siamo imbattuti nei consigli, a di poco preziosi di una blogger di nome Erica Ho la quale sul suo blog offre 3 suggerimenti utili a riuscire a prenotare un biglietto aereo spendendo comunque meno.
Ma quali sono i 3 suggerimenti?

  1. Primo. Meglio effettuare la prenotazione nel paese dove si deve volare. Quando si può meglio effettuare l’acquisto del volo in un altro Paese oppure online. L’esempio che fa la blogger è che se abbiamo bisogno di volare su un’isola della Thailandia, meglio comprare il biglietto una volta giunti a Bangkok, perché il prezzo sarà più basso. I voli interni costano sempre meno se prenotati nel Paese in cui si vola.
  2. Secondo. Meglio pagare il biglietto aereo nella valuta locale. Se restiamo sempre sull’esempio della Thailandia, è più conveniente pagare in baht invece che in euro o dollari, la maggior parte delle volte il risparmio sarà assicurato. Ma come fare? Se si naviga sul sito della compagnia aerea nel momento di selezionare la lingua bisognerà selezionare il Paese in cui si deve volare. .
  3. Terzo. Molto importante per risparmiare accertarsi che la carta di credito che si vuole utilizzare per effettuare il pagamento non applichi delle spese di transazione estere. Questo garantisce di evitare spese aggiuntive impreviste.

 

Quando è possibile meglio applicare queste 3 regole, il risparmio è assicurato!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.